blog

Un Cocktail all’Amaro del Folpo

“Un amaro può essere solo un amaro, digestivo e dopo pasto o può essere anche un amabile cocktail?”

La risposta è si!

Grazie all’Accademia delle Professioni, e più precisamente a docenti ed allievi del corso Barmanager 126, l’Amaro del Folpo assume una duplice identità; Cocktail e Amaro.

Corso Barman Manager Dieffe

Le ricette sono molto semplici e possono essere realizzate da tutti, proprio perchè l’Amaro del Folpo è un liquore adatto a tutti.

Nella serata organizzata dalla Confraternita del Folpo, svoltasi il 12 febbraio 2019 tenuta nella sala Eventi della stessa Accademia, gli studenti del corso Barman hanno potuto esprimere al massimo le proprie capacità e passione per i loro studi appresi presentando tre cocktail Folposi, utilizzando ingredienti di base per stimolare emozioni uniche.

Nella serata alla quale ha partecipato un eterogeneo gruppo di appassionate e buongustai di Noventa Padovana e non,  è stato proposto un menù molto particolare, preparato da docenti e  studenti del Corso di cucina e servito dagli studenti specializzati al servizio di sala, un mix originale che ha reso una serata spensierata tra amici una vera e propria  cena di gala , all’insegna della convivialità e dedicata al “Folpo” !


I Cocktail Proposti

ELEGANCE NOIR

4 cl Amaro del Folpo
0.75 ml di Liquore alla Liquirizia

SHAKE &STRAIN
aromatizzare il ghiaccio con la liquirizia
Servire in Coppa Martini Singola


SANGUE BLU

4 cl di Amaro del Folpo
1 cl white mint

BUILD
aromarizzare il ghiaccio con oli essenziali di arancia e mirto fresco.
Guarnire con rametto di mirto e zest di arancia.
Servire in Old Fashioned


FOLPETTINI

5 cl di Amaro del Folpo
1 cl di Vodka
1 Shot di caffè
SHAKE&STRAIN
Servire in doppia Coppa Martini


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *